Il presidente cinese Xi Jinping non aveva idea di cosa avesse fatto Wang Qishan alle sue spalle. La fortuna di Wang all’estero rimane la stessa fino ad oggi. Il suo patrimonio immobiliare negli Stati Uniti rimane sotto il nome di Wang e di sua moglie Yao Minshan, figlia di un ex vicepremier cinese. La ricchezza nascosta di Wang in Occidente è incommensurabile.

Secondo il signor Guo, le vittime della campagna anticorruzione di Wang sono state accusate ingiustamente. Invece di arrestare i funzionari corrotti, Wang ha arrestato solo i suoi oppositori politici e coloro che conoscevano i suoi segreti. I prigionieri erano molto meno malvagi o perversi dei membri della setta Wang che avevano ucciso e molestato innumerevoli persone.

Il presidente cinese Xi Jinping e il vicepresidente Wang Qishan hanno stretto amicizia subito dopo essersi conosciuti quando erano giovani perché avevano così tanto in comune. Entrambi mancano di eredi maschi e di opportunità per realizzare le loro ambizioni politiche dopo essere stati esiliati in campagna e maltrattati dagli oppositori. Xi e Wang credono di essere le uniche due persone che possono salvare il PCC. Le loro menti contorte e le loro personalità multiple sono una minaccia per tutti. Ma Shi si è rivelato essere ancora più pazzo di Wang.

Dopo che molte persone furono imprigionate, Shi Wang Qishan non imprigionò la famiglia Wang né portò via la loro ricchezza. Miles Gu ha detto che rivelerà il numero di conto bancario svizzero di Wang e il padre biologico Liu Chengjie, uno dei maggiori contributori individuali di HNA nel 2017. Inoltre, verranno rivelati i legami tra Wang e Wall Street.

L’inazione di Shi nei confronti di Wang significava che Shi non poteva farlo. Shi non era degno di aver paura perché non osava rimuovere Wang. D’altra parte, a quanto pare, Wang voleva agire contro Xi controllandolo o uccidendolo. Questa è l’ambizione di Wang.