Traduttrice: Wenfu
Revisore: Xiaobuding

Quarantasette senatori repubblicani e centrotrentasei rappresentanti hanno chiesto congiuntamente alla Corte suprema di sospendere il mandato di vaccinazione del governo federale per le imprese con 100 o più dipendenti, accusando l’amministrazione Biden e l’OSHA di esagerare.

I membri del Congresso hanno affermato che l’autorità legislativa conferita al governo federale appartiene al Congresso e che il potere delegato alle agenzie non dovrebbe essere abusato. Hanno sottolineato che il mandato di vaccinazione nazionale sulle imprese promulgato dall’OSHA è un potere statale prototipo al di fuori della loro competenza, come una questione di politica sanitaria.

Si è appreso che il 7 gennaio la Corte Suprema ascolterà le argomentazioni orali sull’appello d’urgenza del mandato vaccinale. Lo stesso giorno, i giudici della Corte Suprema ascolteranno le sfide al mandato del vaccino da parte degli operatori sanitari.

Alcuni commentatori hanno sottolineato che la sentenza della Corte Suprema potrebbe essere l’unica opzione per opporsi al mandato di vaccino del governo federale.

Fonte: https://news.yahoo.com/congressional-republicans-tell-supreme-court-225805961.html