Il PCC ha lanciato una guerra a lungo termine contro i bianchi

Autore: Himalaya Taiwan Amitofu
Traduttore/Immagine: Xiaobuding
Revisore: Shiyuedehupo

Il nuovo principio di guerra non si basa più sull’utilizzo della forza per costringere il nemico ad accettare la propria volontà, ma si tratta di sfruttare qualsiasi mezzo, che sia l’utilizzo della forza o meno, o i mezzi militari o non militari, per costringere il nemico ad accettare la propria ideologia.” Questa frase si basa su un lavoro di teoria militare scritto in collaborazione con il professore della National Defense University, il maggiore generale Qiao Liang e il colonnello dell’aeronautica Wang Xiangsui. Il libro “Unrestricted Warfare” pubblicato nel 1999 menzionava il nuovo stile di guerra. Il Partito Comunista Cinese (PCC) è passato da guerre tradizionali a guerre invisibili. Il piano 3F del PCC contro gli Stati Uniti, di conquistare il mondo nel 2025, 2035 e 2049, ha come obiettivo finale l’eliminazione dell’élite bianca da tutto il mondo. I fondi prelevati dal mercato finanziario di Wall Street vengono utilizzati per influenzare le politiche del governo degli Stati Uniti, corrompere governatori, senatori e membri del Congresso, acquisire e rubare industrie high-tech, organizzare studiosi e studenti nei migliori college per rubare e raccogliere risultati di ricerca, ridurre in schiavitù 1,4 miliardi persone per produrre beni a basso prezzo per attaccare l’economica di altri paesi e censurare i media. Fino ad oggi il PCC ha già lanciato una guerra invisibile con i virus biochimici, ha cambiato le elezioni presidenziali statunitensi e lo stile di vita di tutta l’umanità.

Possiamo vedere l’aggressione militare del PCC, attraverso la trasformazione della tecnologia capitalista totalitaria del sistema di mercato, l’acquisto di società high-tech mediatiche americane, di Hollywood, ecc. e il lancio di guerre violente, biologiche, politiche, economiche e tecnologiche senza restrizioni. Anche nelle elezioni presidenziali statunitensi, si è vista la violenza dei media del PCC contro gli Stati Uniti, la violenza su Internet e la violenza politica. Il PCC ha lanciato una guerra combinata che trascende tutti i confini, che non ha una linea di fondo morale e nessuna norma e ha usato la forza militare per invadere la globalizzazione. Per 70 anni, il PCC ha sempre creduto che la sfida e la minaccia più grande fossero gli Stati Uniti. Il PCC vuole sostituire gli Stati Uniti come egemone economico, militare e globale, e raggiungere il dominio mondiale.

Questo articolo rappresenta solo un punto di vista personale.

Fonte: Diretta live del signor Guo Wengui

Il piano del 13579

Editore: Himalaya Italy Ana

Disclaimer: This article only represents the author’s view. Gnews is not responsible for any legal risks.

0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments

喜马拉雅意大利罗马达芬奇农场

欢迎战友加入喜马拉雅意大利罗马达芬奇农场,请使用官方DISCORD链接 : https://discord.gg/77fCxw5mFv 官方联络邮箱: [email protected] Feb. 17