Il dottore americano in medicina, medico del pronto soccorso, Simone Gold si è auto-riferito: è stato espulso frettolosamente da due ospedali per la verità

Traduttrice:Yanhuo

Revisore : Ana

(Il seguente contenuto è basato sul programma NTDTV di YouTube il 20 dicembre 2020)

Fonte Immagine: KUSI News

Reporter: Sei il fondatore dell’organizzazione [Medico in prima linea dell’America], come sei diventato un personaggio pubblico?

Simone: Quando è arrivato un paziente a cui è stato diagnosticato il virus COVID-19, abbiamo fatto un rapido controllo. Ovviamente ho prescritto l’idrossiclorochina e il zinco. Le condizioni del paziente sono migliorate entro 12 ore e si è ripreso quasi completamente entro tre giorni. Quindi la mia esperienza è completamente coerente con i documenti che ho letto, il che è fattibile. Tuttavia, il mio direttore medico mi ha detto che se lo avessi fatto di nuovo, sarei stato licenziato. Penso che questo sia troppo strano! È successa un’altra cosa strana: il mio governatore della California, ma si scopre che ci sono 40 stati, la maggior parte dei quali proibisce espressamente ai medici di prescrivere l’idrossiclorochina. Abbiamo ricevuto una lettera che diceva che se prescrivo l’idrossiclorochina a pazienti con il nuovo coronavirus, questo potrebbe essere interpretato come un comportamento non professionale, che minaccia direttamente la mia licenza, altrimenti potrei perdere il diritto di esercitare la medicina. Penso che questo sia strano. Poiché posso continuare a prescrivere malaria, artrite reumatoide e pazienti affetti da lupus, ma non per COVID-19, so che qualcosa non va. Non è mai successo prima, sono medico da molto tempo e non è mai successo niente del genere. Ecco perché ho iniziato a urlare.

Reporter: Dove hai trovato il problema? Cosa causa questo comportamento?

Simone: Ho scoperto che le informazioni fuorvianti sono così estreme. I medici stanno subendo il lavaggio del cervello. I medici hanno letto riviste mediche e hanno opinioni indipendenti, invece di ascoltare gli altri, ma ascoltano Facebook o Twitter e sono come me. Queste persone sono sottoposte a severi controlli. Sono molto deluso dal fatto che altri medici non stiano pensando in modo critico ai problemi, ma so anche che non sono l’unica persona che pensa con discernimento. Pertanto, ho cercato su Internet altri medici che potessero pensare con chiarezza e ci siamo riuniti per formare il [medico di prima linea americano]. Il suo unico scopo è portare la verità al popolo americano. Siamo venuti a Washington il 27 luglio. Al Summit sulla salute e l’istruzione, abbiamo avuto 7 ore di colloqui educativi e abbiamo intervistato la Corte Suprema per un’ora di registrazione video. Il video è diventato popolare. Tutti questi medici hanno detto È la verità. Non abbiamo nemmeno toccato alcun media, ma siamo andati direttamente sui social media e abbiamo appena rilasciato informazioni, abbiamo ottenuto 20 milioni di pagine visualizzate. Adesso urlo: opporsi alle informazioni fuorvianti della professione medica!

Reporter: Dopo aver testimoniato alla Corte Suprema, che risposta hai ottenuto?

Simone: Con mia grande sorpresa, sono stato sconsideratamente espulso da due ospedali. Uno di loro l’ha detto perché sono apparso in un video imbarazzante. Sono rimasto molto scioccato! Un altro ospedale ha continuato a minacciarmi di espellermi perché avevo prescritto l’idrossiclorochina e il zinco. Ora io e due ospedali siamo ancora nella prima parte della fase contenzioso. Questo mi fa molto male. Ho lavorato al pronto soccorso tutta la mia vita. Il motivo per cui vogliono cacciare un buon dottore è perché ha partecipato ad alcune attività di propaganda per protestare contro le false informazioni. Ci sono ora quasi 200 studi che dimostrano l’efficacia dell’idrossiclorochina, e l’American Medical Association si è persino ritirata da diverse testimonianze nelle udienze del Senato e ha mentito al popolo americano. Mi hanno punito molto duramente e non potevo più praticare la medicina.

Reporter: Cosa ti ha sorpreso di più di tutto questo?

Simone: Sono scioccato dalla profondità di questa falsa informazione! Questo sta accadendo in tutto il mondo. Le false informazioni fuorvianti sono un grave problema nei paesi occidentali, non solo negli Stati Uniti, ma anche nel Regno Unito, in Canada, in Belgio e in Francia. Questa non è politica, è un’altra questione. Penso che sia interesse finanziario …

Reporter: Prima che ciò accadesse, avevi opinioni politiche al riguardo?

Simone: No. Non sono una persona politicamente sensibile. Sono una madre, il mio lavoro è praticare la medicina e mio padre è anche un medico, ho convinzioni politiche personali e non ho niente a che fare con niente. I fatti sono fatti. Esiste un farmaco economico, sicuro e affidabile che può essere acquistato in tutto il mondo. Questo farmaco esiste da decenni e ha effetti curativi, ma ti dicono di non usarlo. Non so perché la gente non ha unito i puntini, non si è alzata in piedi per strada e ha chiesto la verità Sono rimasto sorpreso di quanto gli americani abbiano rispettato. È molto pericoloso rispettare norme che ovviamente sono prive di significato. Il fatto che tu dimostri che sei disposto a rispettare qualsiasi cosa è molto preoccupante per me che amo la libertà.

Fonte: https://gnews.org/zh-hans/714562/

+2
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments