“Le voci” diventano “profezie”, una revisione storica del “rifiuto delle voci” del PCC (3)

Traduttore:eva7788

Revisore: Xiaobuding

[Epoch Times, 11 aprile 2012] [Introduzione] ShiZangshan, un esperto di questioni cinesi a Washington, DC, ha dichiarato che nella storia del PCC, ogni volta che si iniziano a “confutare le voci” su larga scala, deve essere dovuto a una situazione politica instabile o quando succede qualcosa di ‘grosso’. La propaganda del PCC dovrebbe essere vista al contrario: più disperatamente “confuta le voci”, più dimostra che la verità si sta diffondendo ovunque. Da quando il Partito Comunista Cinese è salito al potere, le autorità hanno agito in una ’scatola nera‘ e fatto scelte per più di un miliardo di persone. I membri del PCC di più alto livello hanno creato molte voci sulla necessità di combattimenti interni e di ingannare la gente. Le voci vere provengono dall’interno del PCC e dalla dittatura del PCC.

La storia mostra che ogni volta che il PCC “confuta le voci” su larga scala, è quando il PCC sta affrontando una crisi e la situazione politica è la più instabile. Da un lato, il regime del PCC ha creato un gran numero di “voci” per la lotta interna, dall’altra, di fronte alle crisi, al fine di mantenere la dittatura, il PCC ha usato “voci” per nascondere la verità e ignorare la vita delle persone.

La SARS infuria, il PCC “confuta le voci” e ignora le vite umane

L’epidemia di SARS nel 2003 è stata chiamata ‘Feidian’ (SARS) in Cina, e alcuni media stranieri l’hanno chiamata “peste cinese” e “peste nera dell’inizio di questo secolo”. All’inizio del 2003, la SARS iniziò a scoppiare nella Cina meridionale. A quel tempo, il dipartimento di propaganda del PCC bandì tutti i rapporti sulla SARS, manipolò i media per enfatizzare “panico inutile” e mentì dicendo che la situazione era sostanzialmente stabile e non ci sarebbe stata un’epidemia su larga scala. Allo stesso tempo, le autorità del PCC hanno arrestato arbitrariamente coloro che diffondevanole “voci” dell’epidemia di SARS tra la gente. Il PCC ha anche nascosto l’epidemia all’Organizzazione mondiale della sanità e alla comunità internazionale. Alla fine, si è diffuso in quasi tutte le province del paese e anche in luoghi come Hong Kong, Vietnam, Taiwan, Singapore e Canada, scatenando il panico globale. Il numero totale dei casi segnalati in tutto il mondo ha superato 8.400 e si contano più di 800 decessi. Innumerevoli erano le persone in quarantena, mentre il numero effettivo dei morti in Cina causato da SARS tutt’oggi è difficile da stimare.

Immagine Fonte: Wangyi website

“Confutare le voci” prima del terremoto: il terremoto di Wenchuan ha provocato innumerevoli decessi

Il terremoto del Sichuan del 12 maggio 2008 ha provocato almeno 80.000 vittime.Il bilancio effettivo delle vittime è ancora un mistero. I cittadini cinesi hanno rivelato che prima del terremoto c’erano stati molti segnali e voci di allerta precoce del terremoto, e i geologi hanno emesso avvisi su Internet già prima del terremoto, ma nulla di ciò è stato preso in considerazione dalle autorità.

Secondo la dichiarazione dell’Ufficio sismologico provinciale del Sichuan pubblicato sul sito ufficiale del governo il 9 maggio 2008: ‘L’Ufficio per la prevenzione e la mitigazione dei terremoti della Prefettura di Aba ha represso con successo le ‘false voci’ del terremoto’.

Ma subito dopo il terremoto del 12, l’annuncio è stato cancellato dal sito web del governo provinciale dello Sichuan.

Fonte: https://www.epochtimes.com/gb/12/4/11/n3562631.htm

+2
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments

喜马拉雅意大利罗马达芬奇农场

欢迎战友加入喜马拉雅意大利罗马达芬奇农场,请使用官方DISCORD链接 : https://discord.gg/77fCxw5mFv 官方联络邮箱: [email protected] Dec. 30