“Le voci” diventano “profezie”, una revisione storica del “rifiuto delle voci” del PCC (2)

Traduttore: eva7788

Revisore: Xiaobuding

[Epoch Times, 11 aprile 2012] [Introduzione] Shi Zang-shan, un esperto di questioni cinesi a Washington, DC, ha dichiarato che nella storiadel PCC (Partito Comunista Cinese), ogni volta che siiniziano a “confutare le voci” su larga scala, deve essere dovuto a una situazione politica instabile o quando succede qualcosa di ‘grosso’. La propaganda del PCC dovrebbe essere vista al contrario: più disperatamente “confuta le voci”, più dimostra che la verità si sta diffondendo ovunque. Da quando il PCC è salito al potere, le autorità hanno agito in una ’scatola nera‘ e fatto scelte per più di un miliardo di persone. Imembri del PCC di più alto livello hanno creato molte voci sulla necessità di combattimenti interni e di ingannare la gente. Le voci vere provengono dall’interno del PCC e dalla dittatura del PCC.

La storia mostra che ogni volta che il PCC “confuta le voci” su larga scala, è quando il PCC sta affrontando una crisi e la situazione politica è la più instabile. Da un lato, il regime del PCC ha creato un gran numero di “voci” per la lotta interna, dall’altra, di fronte alle crisi, al fine di mantenere la dittatura, il PCC ha usato “voci” per nascondere la verità e ignorare la vita delle persone.

Jiang Qing  : “Deng Xiaoping è il ” Direttore generale della azienda che diffonde voci false”

A Sinistra: Mao Zedong / A Destra: Jiang Qing (La moglie di Mao Zedong)

Secondo il libro “Beijing Public Security Bureau in the” Cultural Revolution”, dopo l’Incidente di Tiananmen del 5 aprile 1976, l’Ufficio municipale di Pechino per la pubblica sicurezza ha registrato segretamente il numero delle 115 auto in piazza Tiananmen. Sono state rintracciate più di 80 unità, compreso il governo centrale e l’esercito, e sono stati rintracciati Ye Jian-ying, Liu Bo-cheng altri. Quasi 30 viceministri e quadri al di sopra del livello militare sono stati coinvolti nell’indagine, inclusi alti leader del PCC come Ye Jian-ying e Deng Xiao-ping.

Con il crollo della “Banda dei Quattro”, divenuto il capro espiatorio della Rivoluzione Culturale del PCC, la gente ha scoperto che tutte le precedenti “voci politiche” si erano avverate.

A Sinistra: Deng Xiao-ping / A Destra: Liu Bo-cheng

Jiang Qing: è stata l’ultima moglie di Mao Zedong e dirigente del Partito Comunista Cinese negli anni della Rivoluzione culturale. Specialmente dalla stampa occidentale, fu spesso chiamata Madame Mao.

Liu Bo-cheng: Membro del Partito Comunista Cinese dal 1926,è stato un generale e politico cinese.

Immagine: Ye Jian-ying

Ye Jian-ying: è stato un politico e generale cinese. Fra il 1978 e il 1983 è stato anche capo di Stato della Repubblica Popolare Cinese.

Deng Xiao-ping: Ha ricoperto ruoli direttivi nel Partito Comunista Cinese (PCC) a più riprese nel corso dell’era di Mao Zedong, diventando leader de facto della Cina dal 1978 al 1992. Deng ebbe un ruolo cruciale nella repressione delle proteste di piazza Tiananmen del 1989.

Fonte:https://www.epochtimes.com/gb/12/4/11/n3562631.htm

+1
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments

喜马拉雅意大利罗马达芬奇农场

欢迎战友加入喜马拉雅意大利罗马达芬奇农场,请使用官方DISCORD链接 : https://discord.gg/77fCxw5mFv 官方联络邮箱: [email protected] Dec. 30