La Cina(PCC) ha guidato un programma “Fox Hunt” per colpire cittadini cinesi che considera minacce.

La Cina(PCC) ha guidato un programma “Fox Hunt” per colpire cittadini cinesi che considera minacce.

Dal 2014, il segretario generale cinese Xi Jinping ha guidato un programma noto come “Fox Hunt”. Ora, la Cina descrive “Fox Hunt” come una sorta di movimento internazionale anticorruzione, ma non lo è.

INVECE, FOX HUNT È UN’OFFERTA GENEROSA DA PARTE DEL SEGRETARIO GENERALE XI PER COLPIRE CITTADINI CINESI CHE CONSIDERA MINACCE E CHE VIVONO AL DI FUORI DELLA CINA E IN TUTTO IL MONDO.

Stiamo parlando di rivali politici, dissidenti e critici che cercano di esporre le ampie violazioni dei diritti umani in Cina. Centinaia di vittime di Fox Hunt prese di mira, vivono proprio qui negli Stati Uniti, e molti sono cittadini americani o possessori di green card.

Il governo cinese vuole costringerli a tornare in Cina, e le tattiche della Cina per riuscirci sono scioccanti. Ad esempio, quando non è stato possibile individuare un obiettivo Fox Hunt, il governo cinese ha inviato un emissario per visitare la famiglia dell’obiettivo qui negli Stati Uniti. Il messaggio che hanno detto di trasmettere?

L’obiettivo aveva due opzioni:
TORNARE SUBITO IN CINA O SUICIDARSI.

E cosa succede quando gli obiettivi di Fox Hunt si rifiutano di tornare in Cina?

In passato, i loro familiari sia qui negli Stati Uniti che in Cina sono stati minacciati e costretti, e quelli in Cina sono stati addirittura arrestati come ostaggi. Colgo l’occasione per dire che se ritieni che il governo cinese ti stia prendendo di mira o che sei una potenziale vittima di Fox Hunt, ti preghiamo di contattare l’ufficio locale dell’FBI.

+1
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments