In ginocchio per leccare il coccodrillo d’acqua profonda del PCC – Kissinger

编译: 秘密翻译组-文非 翻译: Valerio

Getty Images

L’ex segretario di Stato americano Henry Alfred Kissinger ha detto che l’amministrazione Biden entrante dovrebbe muoversi rapidamente per risanare la spaccatura con il Partito Comunista Cinese emerso sotto Trump o affrontare una crisi che potrebbe degenerare in un conflitto militare, secondo la New Economy”. Se gli Stati Uniti e la Cina non cooperano, il mondo scivolerà in una catastrofe paragonabile alla prima guerra mondiale”, ha detto Kissinger all’apertura del Bloomberg New Economic Forum. La tecnologia militare di cui dispone oggi l’umanità renderebbe tale crisi “molto più difficile da controllare” rispetto a prima, ha detto.

“Gli Stati Uniti e la Cina si stanno muovendo sempre più verso il confronto, e stanno conducendo la diplomazia in modo conflittuale”, ha detto Kissinger, 97 anni, in un’intervista con il caporedattore di Bloomberg News John Micklethwait”. Il pericolo è che queste crisi passino da un conflitto retorico a un vero e proprio conflitto militare”.

Il diplomatico, che ha spianato la strada alla storica visita del presidente Richard Milhous Nixon in Cina nel 1972, ha detto: “Se si può considerare il virus CCP come un avvertimento, è essenzialmente lasciato alla proprietà nazionale, e la gestione di questa cosa deve avvenire su una sorta di base globale. “Kissinger ha detto: “Dovrebbe essere trattata come una lezione imparata”.

Nonostante un accordo commerciale di “fase uno” tra gli Stati Uniti e la Cina all’inizio di quest’anno, le relazioni tra gli Stati Uniti e la Cina rimangono al punto più basso degli ultimi decenni. Da allora, un’epidemia di virus iniziata a Wuhan, in Cina, si è diffusa in tutto il mondo, uccidendo più di 1,3 milioni di persone e distruggendo le economie di tutto il mondo. Come il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha accusato il PCC di essere responsabile della diffusione del virus e della morte degli americani, entrambe le parti hanno intensificato le ostilità l’una contro l’altra.

La settimana scorsa, la repressione del PCC contro Hong Kong è continuata, poiché Pechino ha squalificato i legislatori di Hong Kong che sono stati visti come insufficientemente leali a Pechino. I funzionari statunitensi hanno condannato la morte della politica “un Paese, due sistemi”, che per una generazione ha aiutato Pechino a sciogliere i rapporti con l’Occidente. Gli Stati Uniti hanno poi imposto nuove sanzioni e vietato gli investimenti in 31 società cinesi che, a loro dire, erano controllate dall’Esercito di liberazione del popolo.

“I metodi di negoziazione di Trump sono più conflittuali e non possono essere ripetuti in continuazione”, ha detto Kissinger. Nei primi giorni del mandato di Trump, “era importante per lui sottolineare le preoccupazioni americane sugli squilibri dell’economia mondiale. Penso che sia importante, ma da allora ho preferito un approccio più efficace”.

Kissinger ha detto che il rapido indebolimento delle relazioni USA-Cina di quest’anno significa che i due paesi si stanno avvicinando ad una nuova guerra fredda, aggiungendo che le due parti dovrebbero essere d’accordo sul fatto che, qualunque siano i conflitti ancora in corso, non ricorreranno al conflitto militare. Per far sì che ciò avvenga, ha detto, gli Stati Uniti e il PCC dovrebbero lavorare insieme per stabilire “un sistema istituzionale che designi alcuni leader fidati del nostro presidente e alcuni leader fidati del presidente Xi del PCC per mantenersi in contatto l’uno con l’altro a nome del loro presidente”.

Mentre Biden ha decenni di esperienza nel trattare con il PCC, il suo tono è cambiato radicalmente durante le primarie presidenziali. Ha spesso criticato la politica dura del PCC nella regione e i risultati ottenuti da Pechino in materia di diritti umani, anche riferendosi al presidente Xi Jinping come a un “teppista” durante un dibattito a febbraio”. Naturalmente, ci sono differenze sulle questioni dei diritti umani”. Quando gli è stato chiesto cos’altro il PCC potrebbe fare per migliorare le relazioni USA-Cina, Kissinger ha risposto: “L’importante è che entrambe le parti comprendano le difficoltà dell’altro, non necessariamente per risolvere il problema, ma per allentare le tensioni, e poi è possibile fare ulteriori progressi”.

La settimana scorsa il presidente cinese Xi Jinping ha invitato i Paesi a rafforzare la cooperazione e ad evitare i conflitti, anche se le sue politiche metterebbero in contrasto la Cina e gli Stati Uniti.

Kissinger ha detto che i leader dei due Paesi alla fine devono rendersi conto che le opinioni molto diverse su una questione hanno fatto la differenza nel modo in cui parlano”. Gli americani hanno una lunga storia di successi”, ha detto. I cinesi hanno una lunga storia di crisi ripetute. Gli americani hanno avuto la fortuna di non essere in pericolo immediato”.

Kissinger ha aggiunto che l’Europa si trova profondamente coinvolta in un tiro alla fune tra gli Stati Uniti e l’Eurasia”. Dopo la seconda guerra mondiale, l’Europa è stata l’ancora della politica estera americana”, ha detto, “La domanda che si pongono ora è se cercheranno di svolgere un ruolo pienamente autonomo nell’evoluzione del loro rapporto con il resto del mondo”.

Il New Economy Forum è stato organizzato da Bloomberg Media Group, una divisione di Bloomberg LP, la società madre di Bloomberg News. Tra gli altri relatori c’erano Bill Gates, co-fondatore di Microsoft Corporation; Stephen Schwarzman, presidente, co-fondatore e CEO di Blackstone Group Inc. e Chris Kempczynski, presidente e CEO di McDonald’s Corp.

Breve recensione:

Kissinger è stato un pioniere nell’instaurazione di relazioni diplomatiche tra il PCC e gli Stati Uniti, ed è stato una figura centrale nella cosiddetta “diplomazia del ping-pong” del 1972. Nel corso degli anni, Kissinger ha camminato tra il PCC e gli Stati Uniti, e ha vinto molte opportunità per il PCC, che è molto grato a Kissinger, che ha naturalmente guadagnato molto denaro. Bannon ha ripetutamente rimproverato Kissinger e altri politici americani che si inginocchiano al PCC e tradiscono gli Stati Uniti nel programma della Battle Room.

Signor Guo Wengui ha anche menzionato che il PCC è passato da un PIL di 1,4 trilioni di dollari a 14 trilioni di dollari tra il 2000 e il 2019. Kissinger ha sempre detto che nel corso della storia il PCC non si espanderà perché chiama la Cina un regno tra cielo e terra, circondato da popoli barbari, solo i mongoli vogliono espandersi, la Cina non si preoccupa dei suoi vicini e non ha bisogno di sviluppare il commercio costiero. Kissinger è stato a Pechino centinaia di volte, non per mangiare gnocchi, ha aiutato Pechino ad ottenere il diritto di ospitare le Olimpiadi, dopo che ha fatto accordi sottobanco, ha aiutato Pechino ad entrare nel WTO, il PIL del PCC è salito a 14 mila miliardi, ecco perché gli americani hanno perso il lavoro.

A questo punto, quando le prove dei brogli elettorali sono venute alla luce e le elezioni non sono ancora state definite, i demoni si precipitano sulla scena, rilasciando false informazioni per dare slancio a Biden e cercando di confondere il pubblico con un piano marcio per cucinare il riso. Se Biden andrà in prigione o la Casa Bianca non dipende da politici sfacciati e media incoscienti, ma da 350 milioni di americani! Confida che gli americani non rinuncino al loro sacro diritto di voto così facilmente e non soccombano alla manipolazione di queste élite malvagie!

0
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments

喜马拉雅巴黎七星农场

欢迎战友加入我们: https://discord.gg/mM4pXyJJAx Nov. 18