L’ex capo dell’ufficiale di polizia di New York, il signor Bernard Kerik, ospite di NFSCTV parlando del caso del disco rigido di Hunter Biden

Autore : G-traslators
Traduzione di italiano : Ana

Il signor Kerik è l’ex capo dell’ufficiale di polizia di New York, è stato intervistato con Lude su New Federal States China TV (NFSCTV) Live parlando del disco rigido di Hunter Biden il 3 novembre 2020. Ecco una parte del contenuto dell’intervista ed è traduzione italiana.

Lude: Il procuratore generale ha consegnato questi dischi rigidi e altre prove all’FBI? È nel normale processo il modo in cui queste cose vengono investigate, il signor Kerik ?

Kerik: No, ecco perché. L’FBI ha indagato sui crimini febbrili, ok. In questo caso, il crimine febbrile potrebbe essere (sarebbe stato) se l’FBI avesse determinato della pornografia infantile sul computer. Erano foto di ragazzini, minorenni con la biancheria intima. C’è una foto di una giovane ragazza che hanno esposto. C’è, cose del genere erano nel computer (un po ‘di pornografia infantile). L’FBI normalmente sembra qualcosa del genere, forse. Ma normalmente queste cose vengono gestite a livello locale. La polizia di campagna, la polizia cittadina, forse la polizia di stato. Ma in questo caso, abbiamo consegnato queste prove alla provincia, che hanno dato agli stati; gli stati hanno dato all’FBI. Oggi, devo essere onesto, non so cosa ne facciano. Non è questo il rapporto che il bambino è stato intervistato? Oppure c’era un’indagine condotta dalla provincia o dalla polizia di stato.

Lude: E ciò che i Democratici e ora i media mainstream hanno attaccato è che quando il computer veniva riparato, questo disco rigido è stato scoperto. Non credono a quel processo. Pensano che qui sia in corso una cospirazione, una teoria del complotto. Cosa ne pensi a questo?

Kerik: Senti, i media hanno reagito in questo modo, i media mainstream principalmente perché vogliono proteggere Joe Biden. Questa è la ragione. Non vogliono che nessuno di questi venga esposto, poiché danneggerebbe la campagna di Joe Biden. Joe Biden è stato compromesso (dal Partito Comunista Cinese). Sai suo figlio, molte persone lo chiamerebbero tossicodipendente, io lo chiamerei drogato. È inferiore a un tossicodipendente. Lui è … Tu conosci la base su queste foto e sulla base di questi video (puoi vederlo). So che così tanti media mainstream hanno affermato che si tratta di informazioni false dalla Russia. Per non essere un’innocente informazione russa, avrebbero dovuto ipnotizzare Hunter Biden e mandarlo a incontrare quel negozio di computer. Questo è Hunter Biden, ha dato al computer (al proprietario del negozio). Ha firmato per rilasciarlo. L’FBI è venuto in quello negozio di riparazione di computer. Hanno dato al venditore una ricevuta del disco rigido. A partire da ora, l’FBI afferma che è in corso un’indagine attiva a partire dal 2019 su Hunter Biden e lavanderia di denaro. Ci sono soldi in nero dappertutto su quel disco rigido. Quindi sappiamo che l’indagine su lavaggio del denaro che stiamo facendo ora, riguarda il disco rigido. Queste non erano informazioni scaltre dei russi. Questi video sono Hunter Biden. Quelle foto sono Hunter Biden. E i messaggi di testo e le e-mail, abbiamo messo insieme i tempi con gli orari effettivi, quindi i programmi di viaggio per Hunter Biden e suo padre relativi alle e-mail, sono tutti corrispondenti. Non c’è niente di falso nel disco rigido, nel laptop. È tutto vero! Ma i media mainstream non vogliono parlarne. Poiché sanno che i compromessi, creano vulnerabilità per Joe Biden che vuole essere il presidente degli Stati Uniti.

Maggiori informazioni su GNEWS e GTV.

0
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments