È una farsa che Hunter Biden sia il presidente di una fondazione chiamata No Child Abuse

作者: 秘密翻译组 意大利语翻译: Valerio

图片: 阿喵

È una farsa che Hunter Biden sia il presidente di una fondazione chiamata No Child Abuse

Secondo Speaking About News del 26 ottobre, un’etichetta che legge “Beau Biden Foundation” sul computer portatile di Hunter Biden, che è al centro di uno scandalo politico e sessuale, sta attirando molto interesse. Il nome completo della fondazione si dice che sia la Fondazione Beau Biden per la protezione dei bambini (BFPC).

Tuttavia, con una svolta scioccante, l’ex sindaco di New York Rudy Giuliani ha appena affermato che il portatile contiene materiale pornografico di minorenni, triste e disgustoso allo stesso tempo.

Il rapporto rivela che all’inizio di quest’anno la Beau Biden Foundation è stata una delle beneficiarie di una donazione al Delaware Outbreak Response Fund, e ha ricevuto una sovvenzione di 22.000 dollari che, secondo quanto afferma, è stata utilizzata per fornire “formazione online” per proteggere i bambini dagli abusi. La Fondazione Beau Biden per l’infanzia afferma che la sua missione è quella di proteggere i bambini dagli abusi, soprattutto su Internet. Organizza conferenze e offre corsi di formazione per evitare che i bambini siano vittime di bullismo online. È profondamente inquietante che lo stesso Hunter Biden sia stato accusato di crimini sessuali su minori.

In un messaggio riportato tra Joe Biden e suo figlio, Hunter Biden, il candidato democratico alla presidenza ha chiesto a suo figlio: “Questa è [redatta da una ragazza di 14 anni], giusto? Inoltre, Hunter Biden ha un debole per la realizzazione di video sessuali online con ragazze minorenni.

Si è ipotizzato che la ragazza sia un riferimento alla figlia di Hallie Biden. Anche Hallie Biden, che è anche co-presidente della fondazione, mantiene una sorta di rapporto speciale con Hunter Biden. Se così fosse, sarebbe un colpo devastante per la leadership della fondazione.

La fondazione si è autoproclamata dicendo: “Come adulti, abbiamo l’obbligo legale e morale di alzarci in piedi e di parlare a nome dei bambini che subiscono abusi e allo stesso tempo non sono in grado di parlare da soli”.

Il rapporto afferma inoltre che se Hunter Biden è accusato di “aver creato un ambiente molto pericoloso per i bambini” e ha una storia di molestie sessuali e persino di atti sessuali compiuti nudo di fronte a ragazze minorenni, queste informazioni devono essere rese pubbliche, non nascoste per anni. Divertente, la fondazione di Hunter Biden ha offerto un programma di 3.000 dollari di “scudo protettivo” alle “organizzazioni di servizio per i giovani” che, a suo dire, avrebbe addestrato i dipendenti ad essere “child stewards”! “e “Riconoscere e denunciare gli abusi sui minori”.

Ora, ci si rende conto che il leader di questa fondazione è esattamente il tipo di persona che ha bisogno di questo tipo di formazione.

Tuttavia, lo scandalo della Fondazione Beau Biden non si ferma qui. Oltre ai membri della famiglia Biden, il consiglio di amministrazione della fondazione comprende il presidente della Delaware State University Tony Allen, ex scrittore di discorsi e assistente speciale di Joe Biden, e membri del team di transizione di Joe Biden. Il consiglio di amministrazione comprende anche l’ex direttore dell’FBI Louis Freeh.

La fondazione è come un microcosmo che riflette tutte le cose della famiglia Biden, compresi i loro vari scandali in politica e negli affari.

Beau Biden (deceduto) era un buon figlio per Joe Biden e ha servito come procuratore generale del Delaware, carica che ha ricoperto per otto anni. La comunità legale del Delaware è piena di colleghi. Si è notato che quando Giuliani ha consegnato il portatile alle autorità del Delaware, l’ufficio del procuratore generale del Delaware Kathy Jennings ha rapidamente annunciato che il portatile era stato consegnato all’FBI. Jennings, che ha servito sotto il comando di Beau Biden e sta aiutando Joe Biden a candidarsi alla presidenza, ha detto: “Sono stato grato alla famiglia Biden per tutta la vita”.

Il Delaware è un piccolo stato con una ristretta cerchia di dignitari, secondo l’analisi del rapporto. Quanto sanno i membri del consiglio della Fondazione Beau Biden sul contenuto del portatile? Qualcuno di loro sa che il loro copresidente può essere accusato di abuso sessuale su minori? Forse, come tante domande su Joe Biden, non saranno né poste né risposte.

La Fondazione Beau Biden insiste nel voler proteggere i bambini, nonostante il computer portatile del copresidente di presunte foto di ragazze minorenni sia stato presentato alle autorità. Ma chi proteggerà i bambini dagli abusi sessuali di Biden?

0
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments

喜马拉雅巴黎七星农场

欢迎战友加入我們: Discord 群: discord.gg/mM4pXyJJAx 電報群: t.me/parissevenstars t.me/himalayaparis Oct. 30