Una coppia cinese ottiene la cauzione per l’estradizione a Cipro

By Himalaya Italy Ana

La lotta di una madre cinese e di un figlio contro l’estradizione da Cipro per affrontare le accuse di frode in patria ha avuto una svolta venerdì, quando il tribunale li ha rilasciati su cauzione dopo non aver ricevuto i documenti necessari.

La madre, 61 anni, e suo figlio, 39 anni, sono stati arrestati l’8 dicembre con un mandato emesso dalle autorità cinesi per una presunta frode di investimento in Cina tra il 1° marzo 2013 e il 31 marzo 2014.

La coppia, che secondo quanto riferito ha il diritto di residenza a Cipro attraverso un investimento, dice di essere vittima delle loro convinzioni politiche a causa del loro coinvolgimento con gruppi di pressione di destra con sede negli Stati Uniti.

Il tribunale distrettuale nella città turistica di Paphos ha ordinato alla coppia di essere rilasciata da lunedì su cauzione di 25.000 euro ciascuno, fino a quando le pratiche saranno completate.

L’avvocato della difesa Efstathios Efstathiou ha detto all’AFP (Agence France- Presse) che poiché le autorità cinesi hanno inviato la richiesta di estradizione all’ambasciata di Cipro a Pechino, il ministro degli esteri cipriota non ha avuto il tempo di autorizzare la richiesta necessaria al tribunale.

“L’estradizione può iniziare solo dopo l’autorizzazione del ministro della richiesta di estradizione che il tribunale non ha ricevuto”, ha detto Efstathiou.

“Senza autorizzazione, non ci può essere l’estradizione”, ha aggiunto.

La lotta della coppia contro l’estradizione ha ottenuto il sostegno di gruppi di pressione con sede negli Stati Uniti, tra cui uno legato all’ex consigliere del presidente degli Stati Uniti Donald Trump, Steve Bannon.

Efstathiou ha confermato che la madre e il figlio sono membri del Stato Federale della Nuova Cina, un movimento politico con sede negli Stati Uniti che fa lobby contro il governo cinese.

Il gruppo è legato al magnate cinese in esilio Guo Wengui (Miles Guo) e a Bannon, un falco della Cina. (Miles Guo è fondatore del movimento degli informatori.) 

I due avevano anche legami con un altro gruppo statunitense che faceva lobbying contro la Cina, la Rule of Law Foundation.

“I miei clienti dicono che il loro caso è legato alla discriminazione a causa delle loro opinioni politiche”, ha detto Efstathiou.

Ha detto che la discriminazione legata al genere, alla religione o alle convinzioni politiche sono motivi per cui l’estradizione non viene eseguita.

Efstathiou ha detto che si aspetta che la procedura di estradizione richieda fino a 18 mesi “a causa della complessità del caso, non solo del carattere politico”.

Fonte della notizia: https://www.barrons.com/amp/news/chinese-pair-granted-bail-in-cyprus-extradition-twist-01642782907


更多资讯,请关注:
意大利罗马达芬奇农场Gettr: @ HimalayaItaly
意大利罗马达芬奇农场discord
意大利罗马达芬奇农场中文台
意大利罗马达芬奇农场国际台

Disclaimer: This article only represents the author’s view. Gnews is not responsible for any legal risks.

0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments