13 neonati morti in un giorno, il medico ha chiesto di indagare sul “disastro del vaccino”

Autore: Yunbao 
Traduttrice: Yanhuo 
Revisore: Xiaobuding 

L’11 novembre, di fronte al Lionsgate Hospital di Vancouver, British Columbia, Canada, due medici e persone di supporto hanno marciato davanti al pronto soccorso chiedendo di indagare se i dirigenti dell’ospedale avessero ottenuto benefici impropri dai produttori di vaccini e promosso con forza la vaccinazione. 

Di recente, in questo ospedale si sono verificati 13 casi di natimortalità in un giorno. Tutte le donne incinte che avevano avuto un parto morto erano state vaccinate contro il virus del Partito Comunista Cinese. In passato, di solito in ospedale si verificava un solo caso di natimortalità al mese. Con un divario numerico così alto, i medici hanno emesso un avvertimento e richiesto che venga eseguita un’indagine sull’ospedale. L’ospedale ha accettato le richieste dei due medici.  

Fonte: https://gnews.org/zh-hans/1687121/ 

Disclaimer: This article only represents the author’s view. Gnews is not responsible for any legal risks.

0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments