[Notizie dal mondo] Il comunicato della NATO riafferma il trattato di Washington, con un significato più profondo

Autore: Himalaya MOS Ivy001
Traduttrice: Ana

I capi di stato e di governo dei paesi dell’Organizzazione del Trattato Nord Atlantico (North Atlantic Treaty Organisation, NATO) hanno avuto una riunione nella capitale belga di Bruxelles il 14 giugno. Il comunicato della NATO emesso dopo la riunione ha dichiarato: “Noi, i capi di stato e di governo dei 30 alleati della NATO, ci siamo riuniti a Bruxelles per riaffermare la nostra unità, solidarietà e coesione e per aprire un nuovo capitolo nelle relazioni transatlantiche in un momento in cui l’ambiente di sicurezza che affrontiamo sta diventando sempre più complesso”.

Sulla Cina (il governo del Partito Comunista Cinse, PCC), il comunicato della NATO ha dichiarato che “la crescente influenza della Cina (il PCC) e la politica internazionale porrà delle sfide che dobbiamo affrontare insieme come alleanza. Non ci stiamo impegnando con la Cina (il PCC) per difendere gli interessi di sicurezza dell’Alleanza.  Le ambizioni e il comportamento del partito comunista cinese rappresentano già una minaccia sistematica all’ordine internazionale e alla sicurezza dell’Alleanza”.

La NATO fondata nel 1949, era un’organizzazione internazionale creata dai paesi europei e nordamericani allo scopo di cooperare nella difesa, e con un gran numero di armi nucleari e forze convenzionali, era un’importante e grande forza militare per l’Occidente. La NATO è stata fondata per difendersi dagli stati socialisti, guidati dall’ex Unione Sovietica, e quindi la NATO è molto vigile contro gli stati socialisti. La NATO è molto difensiva contro l’espansione e il comportamento di sfida del Partito Comunista Cinese.

A differenza delle alleanze basate sulla cooperazione economica come l’UE e il G7, la NATO è un’alleanza militare difensiva. Tutti gli stati membri della NATO devono rispettare e onorare il trattato di Washington – il patto fatto quando la NATO è stata fondata, soprattutto l’articolo 5, “Un attacco a un paese alleato sarà considerato un attacco a tutti i nostri paesi”. Questo è un diritto, un obbligo e una garanzia per i membri della NATO. E una volta che la guerra biologica virale del Partito Comunista Cinese contro i paesi di tutto il mondo è finalizzata, questo è un attacco a tutti i 30 paesi membri della NATO, e sulla base del trattato di Washington, i 30 paesi membri della NATO possono raggrupparsi per battere il Partito Comunista Cinese (PCC).

Il comunicato della NATO ora non solo affronta l’espansione egemonica del PCC, dicendo che esso rappresenta una grave minaccia alla sicurezza dell’Alleanza, ma sottolinea anche che la NATO, come alleanza unita, lavorerà insieme per contrastare la minaccia comunista cinese. Questo indica che la NATO e gli Stati Uniti condividono la stessa posizione nel trattare con il PCC, e che la NATO lavorerà con gli Stati Uniti per contrastare il PCC e difendere e salvaguardare insieme la sicurezza e la libertà dei paesi della NATO, nonché i loro valori condivisi. Questo dimostra che il governo degli Stati Uniti si è assicurato il sostegno della NATO per completare l’accerchiamento militare del PCC.

Dopo il successo della coalizione dell’UE e del G7, che ha permesso agli USA di completare l’accerchiamento economico del PCC, gli USA e la NATO hanno raggiunto un consenso unanime per affrontare insieme la sfida del PCC. Questo rappresenta la più potente organizzazione militare del mondo, che si è schierata con gli Stati Uniti, e l’assedio militare statunitense del PCC è stato completato. La fine del Partito Comunista Cinese è sempre più vicina.

[Disclaimer: Questo breve commento è solo un’opinione personale, non il punto di vista della piattaforma GNEWS].

Fonte

Revisore: Lorenzo

0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments

喜马拉雅意大利罗马达芬奇农场

欢迎战友加入喜马拉雅意大利罗马达芬奇农场,请使用官方DISCORD链接 : https://discord.gg/77fCxw5mFv 官方联络邮箱: [email protected] Jun. 17