L’incubatoio cinese per le armi biologiche includeva numerosi centri di ricerca cinesi come quelli di Wuhan e anche collaboratori statunitensi

Fonte: Gateway Pundit
Da Joe Hoft/ Pubblicato 6 giugno 2021
Post di Lawrence Sellin e Anna Chen

L’Istituto di virologia di Wuhan o un altro centro di ricerca di Wuhan possono essere stati la fonte del rilascio del COVID-19, ma sono solo ingranaggi di una gigantesca ruota di guerra biologica dell’Esercito Popolare di Liberazione (People’s Liberation Army – PLA in inglese).

C’è un vasto complesso di guerra biologica nella provincia di Jilin, vicino al confine nordcoreano, in particolare nella città di Changchun e dintorni.

È stato l’incubatore, se non il luogo di nascita effettivo del COVID-19.

Sulla base di un esame dei documenti in lingua cinese e delle pubblicazioni scientifiche, crediamo che l’Istituto militare di ricerca veterinaria, l’Istituto di malattie zoonosi di Changchun e i laboratori controllati dal PLA nella provincia di Jilin, guidati dal generale Ning-Yi Jin e dal generale in pensione Xian-Zhu Xia, siano elementi centrali del programma di guerra biologica della Cina (il governo del Partito Comunista Cinese-PCC).

All’interno di questo nucleo ci sono il laboratorio di virologia molecolare e immunologia, il Military Genetic Engineering Key Laboratory, il Jilin Province Recombinant Vaccine Research and Development Engineering Center, e una struttura di test di livello 3 di biosicurezza animale, sia un’unità fissa che mobile.

Biao He del Military Veterinary Research Institute e Changjun Wang del PLA Eastern Theater Command di Nanjing hanno isolato i coronavirus di pipistrello ZC45 e ZXC21, che secondo l’informatore cinese Dr.ssa Li-Meng Yan sarebbero le colonne portanti del virus COVID-19.

Questi e altri potenziali dorsali di COVID-19 sono stati raccolti e sottoposti a sperimentazione nelle strutture di guerra biologica della provincia di Changchun e Jilin.

Almeno quattro subordinati di Ningyi Jin e Xianzhu Xia sono stati impegnati in un massiccio sforzo di raccolta di virus nazionali e internazionali per oltre otto anni: Biao He, Quanshui Fan, Changchun Tu e Zhiqiang Wu.

I campioni di virus raccolti sono migliaia.

Tutte le capacità per produrre il COVID-19 erano già in atto nelle strutture della provincia di Changchun e Jilin nel 2015 e tale capacità è stata dimostrata in una singola pubblicazione scientifica.

Gli autori hanno usato il “guadagno di funzione” (“gain of function” in inglese) attraverso l’ingegneria genetica, il riassortimento virale per catturare la funzionalità ideale di diversi virus, e il passaggio seriale in modelli animali per “pre-adattare” un virus per la massima infettività e letalità.

Chuan Qin è considerato da molti come l’esperto nazionale cinese sui modelli animali e il passaggio in serie.

Un certo numero di scienziati statunitensi o finanziati hanno collaborato direttamente con il PLA Military Veterinary Research Institute, tutti supportati dal Dr. Anthony Fauci’s National Institute of Allergy and Infectious Diseases o da altri dipartimenti governativi statunitensi.

Essi includono Stanley Pearlman dell’Università dello Iowa, Pei-Yong Shi (2021) e Vineet Menachery (ottobre 2020) dell’Università del Texas Medical Branch di Galveston, Linfa Wang della Duke University-National University di Singapore, Martha Stokes del Biological Threat Reduction Program, Defense Threat Reduction Agency (febbraio 2021) e Scott McVey del U.S. Department of Agriculture.

Il dibattito sull’origine del COVID-19 è finito. È stato fatto in un laboratorio, il Military Veterinary Research Institute è stato probabilmente strumentale in quel processo.

Rimangono due compiti.

Primo, identificare i metodi esatti usati e la tempistica coinvolta nella creazione del COVID-19 e i membri del PLA coinvolti.

Secondo, esporre tutti gli scienziati statunitensi o finanziati che hanno aiutato il PLA a farlo.

Lawrence Sellin, Ph.D. è in pensione da una carriera internazionale nel mondo degli affari e della ricerca medica, con 29 anni di servizio nella Riserva dell’esercito degli Stati Uniti e un veterano dell’Afghanistan e dell’Iraq. Il suo indirizzo e-mail è [email protected].

Fonte

Traduttrice: Ana, Revisore: Lorenzo

0
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments

喜马拉雅意大利罗马达芬奇农场

欢迎战友加入喜马拉雅意大利罗马达芬奇农场,请使用官方DISCORD链接 : https://discord.gg/77fCxw5mFv 官方联络邮箱: [email protected] Jun. 07