Il generale Michael Flynn ha trovato nuovi alleati nella sua lotta per la rinascita dell’America – Il nuovo stato federale della Cina

Autore: Houston Litstar
Traduttrice: Ana

Il generale Michael Flynn ha fatto un viaggio difficile da quando ha lasciato il breve incarico di 25° consigliere per la sicurezza nazionale degli Stati Uniti dell’amministrazione Trump.  È apparso al World Trade Center di New York la sera del 3 giugno alla festa di celebrazione del primo anniversario del Nuovo Stato Federale della Cina (NSFC).

“Sono in missione attraverso gli Stati Uniti d’America per non lasciare che questo paese vada nella direzione in cui sta andando ora.  Siamo in un grande, grande periodo di transizione nella storia degli Stati Uniti d’America”.  Il generale Flynn ha detto ai combattenti per la libertà cinesi presenti, che gli hanno fatto una standing ovation con battiti di mani e canti entusiastici “Flynn, Flynn, Flynn!”

Flynn è un amato eroe iconico americano per i membri del Nuovo Stato Federale della Cina, noto anche come il movimento degli informatori cinesi, che per primi hanno rotto la storia del laptop Hunter Biden, l’origine del Covid-19 dal laboratorio di proprietà del PLA (People’s Liberation Army) a Wuhan, insieme a molti dettagli esplosivi di come il PCC (Partito Comunista Cinese) ha comprato i politici americani, gli uomini d’affari, i giganti dell’alta tecnologia e dei social media. 

Flynn ha detto che sapeva di predicare al coro, ma tuttavia le sue parole sono state accolte con applausi scroscianti.   “Finché respiro quella che io chiamo l’aria fresca della libertà, l’aria fresca della libertà, finché respiro quell’aria fresca, non permetterò che questo paese prenda la via del socialismo, del marxismo o del comunismo. “

Nessuno sa meglio cosa sia il socialismo, il marxismo o il comunismo degli informatori cinesi che hanno corso grandi rischi per se stessi lottando per abbattere il PCC, la singola dittatura comunista più potente della terra.

Ha mostrato un piccolo opuscolo ai combattenti per la libertà cinesi.  “Lo porto con me ovunque, questo piccolo documento qui, questa è la Costituzione degli Stati Uniti.  Questi sono i nostri valori, queste sono le promesse che ci siamo fatti a vicenda. E francamente per tutte le persone del mondo, tutte le persone che amano la libertà nel mondo, e ce ne sono miliardi, ci sono miliardi di persone che amano la libertà nel mondo che stanno guardando gli Stati Uniti d’America”.

Il generale Flynn è preoccupato per i valori americani che vengono erosi dalla crescente ideologia socialista in America e sta combattendo duramente per riportare l’America alle sue fondamenta – la Costituzione degli Stati Uniti.

 “Negli ultimi 3-4 mesi, sono stato probabilmente in 15 stati – c’è un risveglio, c’è una rinascita in corso in questo paese, una grande rinascita, una grande riforma”.  È ottimista e felice di trovare nuovi alleati nei combattenti per la libertà del Nuovo Stato Federale della Cina.

“Questa comunità qui (NSFC) è così importante. È vitale per la nostra stessa linfa vitale in questo paese”. Ha parlato bene del Nuovo Stato Federale della Cina, che è stato fondato sulla promessa di abbattere il Partito Comunista Cinese (PCC) e liberare il 1,3 miliardi di cinesi dalla dittatura comunista.

Il generale Flynn condivide lo stesso interesse con i combattenti per la libertà cinesi – sconfiggere il comunismo.  Ha parlato del libro scritto da due ufficiali del PLA del Partito Comunista Cinese, “Unrestricted Warfare” (Guerra senza restrizioni).

“È davvero affascinante perché ho incontrato gli individui che lo hanno scritto”. Flynn ha detto che ha avuto l’opportunità molti anni fa di incontrare gli autori quando era in un impegno militare con la Cina.

“Era davvero scritto sull’intero piano di come avere il dominio globale, fondamentalmente come dominare e diventare l’unica superpotenza”.  Flynn ha discusso l’interferenza del PCC con le elezioni presidenziali americane del 2020 e il suo apprezzamento per la formazione del Nuovo Stato Federale della Cina (NSFC).

“Mentre andiamo avanti, e cominciamo a pensare a chi siamo come americani, e chi siamo come cittadini americani, ed ecco il Nuovo Stato Federale della Cina (NSFC), e questo primo anniversario, questo è un grande affare, questo è un enorme affare”.

Egli vede chiaramente la NSFC come un forte alleato per la rinascita dell’America. “Quindi ora chi sono i vostri partner? Chi sono i vostri alleati? Ve lo dico io: avete davanti un alleato (indicando se stesso). Quest’uomo personalmente si alleerà con voi”.

Ha incoraggiato i combattenti per la libertà cinesi del NSFC a massimizzare il loro potenziale assoluto.

“Quando massimizzi il tuo potenziale, devi correre dei rischi. Se non rischiate, non otterrete nulla, o vi annoierete nella vita, e andrete in giro come molte persone per le strade, che a volte vagano senza meta. Devi entrare nell’arena, devi salire sul ring, devi scendere in campo. Poi devi lasciare tutto lì. Non si può fare nulla nella vita, non si può ottenere nulla nella vita, se non si è disposti a sacrificare. Intendo dire sacrificare il tempo e sacrificare la propria vita in alcuni casi”.

Le parole di Flynn sono state apprezzate dal pubblico perché molti informatori cinesi hanno subito grandi perdite nel loro viaggio verso la libertà.

“Ho vissuto il mio tempo in giro per il mondo e sono stato in 6 continenti e ho affrontato alcuni dei nemici molto, molto difficili, e avendo visto ciò che il comunismo fa, avendo visto la grottesità di ciò che le dittature comuniste possono essere per il loro popolo, e questo in tutta la storia umana. Quello che dobbiamo fare è assicurarci di far luce sui problemi che esistono e di parlare di tutte le cose buone che porteremo alla luce”.

Flynn ha espresso i suoi migliori auguri affinché la NSFC “intervenga e dimostri che abbiamo cittadini in tutto il mondo, cittadini cinesi in particolare, e bisogna formarsi, creare questo legame di relazione perché tutti si uniscano davvero per formare questo bellissimo Nuovo Stato Federale della Cina”.

Ha concluso il suo discorso con un interesse condiviso a lavorare con la NSFC per sostenere il valore della libertà “Chiunque voglia respirare l’aria fresca della libertà con me e unirsi a me, è più che benvenuto perché io sarò qui e combatterò per voi. Dio vi benedica, Dio benedica l’America, e Dio benedica il Nuovo Stato Federale della Cina! “

Fonte


Revisore: Lorenzo

0
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments

喜马拉雅意大利罗马达芬奇农场

欢迎战友加入喜马拉雅意大利罗马达芬奇农场,请使用官方DISCORD链接 : https://discord.gg/77fCxw5mFv 官方联络邮箱: [email protected] Jun. 05