Il dottor Vladimir Zelenko è stato incluso in un gruppo di medici nominati per il premio Nobel per la pace per il loro ruolo nell’affrontare la pandemia del coronavirus

Traduttrice/ Editore:  Ana

Il dottor Vladimir Zelenko è un medico di famiglia nello stato di New York (in America), noto per aver promosso un cocktail di tre farmaci, idrossiclorochina, zinco e Azitromicina, come parte di un trattamento ambulatoriale sperimentale per la COVID-19  (il virus del Partito Comunista Cinese). Ha trattato con successo centinaia di pazienti con il virus solo nell’ultimo anno, vedi il link originale per i dettagli della terapia. Nonostante la soppressione che ha affrontato dai media pricipali, non ha mai rinunciato a far sentire la sua vera voce, e ha denunciato a gran voce coloro che calunniano idrossiclorochina per politica e profitto, incluso Dr. Anthony Fauci (è il medico del National Institutes of Health americano).

Il dottor Vladimir Zelenko

Il dottor Zelenko ha raggiunto la ribalta mondiale per aver trattato i pazienti di COVID-19 con idrossiclorochina e zinco, scoprendo che la mortalità è scesa di 8 volte con l’uso di queste due sostanze. Dice che il trattamento con idrossiclorochina e zinco entro i primi 5 giorni riduce il tasso di mortalità dell’85%.

Mentre il suo protocollo di trattamento è stato ritratto dai media mainstream come un regime di farmaci pericolosi e senza successo, il dottor Zelenko ha salvato la vita dei suoi pazienti con il suo “Protocollo Zelenko” dal marzo 2020. “Posso darvi le ragioni per cui c’è resistenza, è molto semplice. Si chiama politica, profitto, arroganza e paura”, ha detto.

Il dottor Zelenko non si è fermato qui, tuttavia, ma ha definito i negatori dell’efficacia dell’idrossiclorochina/zinco “colpevoli di omicidio di massa”.

Ha guidato una petizione della Casa Bianca (in America) chiedendo che il dottor Anthony Fauci e altri tre siano accusati e portati davanti alla giustizia per “crimini contro l’umanità/omicidio di massa”.

Il dottor Zelenko ha presentato il suo trattamento sull’articolo originale, potete controllarlo dal link qui. E più dettagli in esso in inglese. 

Da un’altra scoperta, possiamo trovare perché l’idrossiclorochina funziona per il trattamento del virus del Partito Comunista Cinese. 

Come mostrato nell’immagine qui sotto, troviamo che si tratta di una domanda di brevetto per un’invenzione pubblicata dallo State Intellectual Property Office of the People’s Republic of China, e la domanda riguarda l’uso dell’idrossiclorochina per il trattamento di malattie o infezioni causate dal virus SARS-CoV-2.

Altri dettagli qui sotto:

Il richiedente di questo brevetto è l’Accademia delle Scienze Mediche Militari dell’Accademia delle Scienze Militari dell’Esercito Popolare di Liberazione.

La data di applicazione è il 28 maggio 2020. Il richiedente il brevetto non l’ha annunciato, ma non ha paura di annunciarlo? Il brevetto non è annunciato.

La seguente tabella elenca l’estratto del brevetto di questa invenzione con i seguenti contenuti.

La domanda riguarda l’uso dell’idrossiclorochina o della clorochina, o dei loro isomeri geometrici o dei loro sali farmaco-logicamente accettabili e/o dei loro solvati e/o idrati, e delle composizioni farmaceutiche contenenti tali composti, per il trattamento di malattie o infezioni causate dal virus SARS-CoV-2.

Secondo i rapporti del Washington Times, l’ex direttore dei Centers for Disease Control and Prevention, il dottor Robert Redfield, crede che il virus SARS-CoV-2 abbia avuto origine nell’Istituto di virologia di Wuhan. Gli articoli menzionano che il virus SARS-CoV-2 è emersa per la prima volta nell’autunno del 2019 entro diversi chilometri sia da un mercato umido di Wuhan, in Cina, sia dal laboratorio di Wuhan. 

Riferimento 🔗Is Dr. Fauci the ‘Father of the Pandemic?’

Riferimento 🔗Dr. Vladimir Zelenko nominated for Nobel Peace Prize


Revisore: Lorenzo

+1
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments

喜马拉雅意大利罗马达芬奇农场

欢迎战友加入喜马拉雅意大利罗马达芬奇农场,请使用官方DISCORD链接 : https://discord.gg/77fCxw5mFv 官方联络邮箱: [email protected] May. 03